Edilizia scolastica, dalla Regione 32 milioni di euro per edifici più sicuri

1' di lettura 03/01/2023 - Ammonta ad oltre 32 milioni di euro, destinati ai Comuni, alle Province e alla Città Metropolitana di Cagliari, il finanziamento per gli interventi di messa in sicurezza e riqualificazione di edifici scolastici che possono riguardare la nuova costruzione, l’adeguamento o miglioramento sismico, l’efficientamento energetico e gli interventi finalizzati all’ottenimento della certificazione di agibilità.

Il 5 gennaio sarà pubblicato sul Buras il secondo bando per l’edilizia scolastica, approvato della Giunta Regionale. “Continuiamo ad investire per dare al mondo della scuola spazi più moderni, efficienti e sicuri, dice il Presidente della Regione Christian Solinas. Dal 2019, sommando tutte le diverse fonti di finanziamento - sottolinea il Presidente - abbiamo programmato oltre 300 milioni di euro a favore dell’edilizia scolastica. Proseguiamo senza sosta il nostro percorso per accrescere costantemente la qualità degli ambienti di apprendimento, per la messa in sicurezza e per la riqualificazione energetica delle nostre scuole”.

“Nonostante la rigidità dei procedimenti legati al PNRR – sottolinea l’assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Biancareddu - la Giunta Solinas ha voluto premiare in maniera significativa i progetti che andranno a migliorare gli spazi di apprendimento e i progetti inerenti gli edifici localizzati in aree montane o svantaggiate”.

Sappiamo, spiega ancora Andrea Biancareddu, che la problematica delle difficoltà di apprendimento e quella degli abbandoni non si risolve solo con la realizzazione di edifici di qualità, ma è evidente che svolgere le lezioni in aule ben illuminate, con una buona circolazione dell'aria, con un buon confort termico e acustico ha indubbi effetti positivi sulla vita quotidiana degli studenti, dei docenti e di tutto il personale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2023 alle 19:10 sul giornale del 04 gennaio 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di attualità, sardegna, comunicato stampa, Regione Sardegna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dLry





logoEV
qrcode