Strade e collegamenti marittimi, in arrivo oltre 230 milioni

1' di lettura 04/01/2023 - Solinas: "Dal Governo risorse importanti per ridurre gap infrastrutturale che frena la Sardegna"

“È un segnale concreto di attenzione e l’immediato riscontro, in termini di benefici per i Sardi, di un solido e rinnovato rapporto instaurato con il Governo. Con il Ministro Salvini abbiamo fissato le tappe e avviato un percorso condiviso per ridurre quel gap infrastrutturale che è un freno per l’intero sistema Sardegna”. Il Presidente della Regione, Christian Solinas, esprime così la sua soddisfazione per l’annuncio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti delle ingenti risorse, oltre 230 milioni di euro, destinate alla Sardegna per la realizzazione di opere infrastrutturali e per il potenziamento dei collegamenti marittimi.

“La nostra Isola – prosegue il Presidente – ha bisogno di infrastrutture e di tempi brevi per la loro programmazione e realizzazione. Con il Ministro ho già avuto negli ultimi mesi due importanti incontri, con un focus specifico prima sulle dighe poi sul sistema viario, per mettere a punto una roadmap che ci consenta di riavviare le grandi opere pubbliche e di portare a termine le incompiute ereditate dalle precedenti amministrazioni. E oggi è arrivata un’immediata risposta positiva, che conferma l’impegno del Governo a sostenere la Sardegna e a intensificare il rapporto con la Regione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2023 alle 17:55 sul giornale del 05 gennaio 2023 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, sardegna, comunicato stampa, Regione Sardegna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dLBQ





logoEV
qrcode