SEI IN > VIVERE ORISTANO > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Europee e comunali, in Sardegna Election Day l’8 e il 9 giugno

2' di lettura
20

CAGLIARI (ITALPRESS) – Sono fissate per l’8 e il 9 giugno le elezioni europee e amministrative in Sardegna. Lo ha deciso la giunta regionale nella prima seduta convocata per questa mattina a Villa Devoto dalla presidente Alessandra Todde.

Come annunciato subito dopo il giuramento di martedì in Consiglio regionale dalla stessa governatrice, dunque, ci sarà un unico election day. Al voto andranno 27 comuni per circa 415mila elettori coinvolti. Saranno invece 5 le città sopra i 15mila abitanti e tra queste ci sono Cagliari e Sassari come principali, poi Alghero, Monserrato e Sinnai. In questi centri potrà dunque esserci il ballottaggio.

“Abbiamo smarcato il tema dell’election day, abbiamo deciso di mantenere le europee e le comunali all’interno di un’unica data, c’era una finestra temporale estremamente limitata e quindi non aveva senso separarle”. Così la presidente della Regione, Alessandra Todde, a margine della prima riunione della nuova giunta. “Abbiamo anche affrontato la nomina del segretario generale e sono felice che la giunta intera si sia detta favorevole a Saverio Lo Russo – ha aggiunto – Lui è un consigliere di Palazzo Chigi di lunga data ed è stato direttore della conferenza Stato-Regioni per molto tempo, conosce gli strumenti che abbiamo a disposizione per lavorare con il governo e l’Europa”.

Poi sulla nomina dell’assessore Armando Bartolazzi, l’unico non sardo dell’esecutivo, cosa che sta facendo discutere: “Noi dobbiamo lavorare con le competenze e con i nostri obiettivi. Se le cose fossero andate bene e se stessimo toccando equilibri funzionanti queste polemiche le capirei. Ma visto che stiamo affrontando una situazione disastrosa, mi concentrerei sulle esperienze e sulle competenze”. E sul caso della possibile fusione delle società di gestione degli aeroporti, spiega la sua posizione: “Ora è importante affrontare il dossier. Vogliamo confrontarci con gli attori principali: camera di commercio e F2i, per fare in modo che per la Regione possa esserci una posizione strategica. Sono le porte della nostra Isola”. Foto: ufficio stampa regione Sardegna (ITALPRESS).



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-04-2024 alle 20:47 sul giornale del 12 aprile 2024 - 20 letture






qrcode